“School of Rock”, il musical diretto da Massimo Romeo Piparo che entusiasma il pubblico e le critica

“L’interpretazione del cast tocca davvero il cuore”….. “Uno show brillante e sorprendente”… “Spettacolo imperdibile”… “Gran voglia di muoversi, cantare e ballare come ai tempi del Blues Brothers”… “Impossibile non lasciarsi trasportare dal Rock e dalla comicità di un fantastico Lillo”…

Nei panni del celebre chitarrista irriverente Dewey Finn (ruolo che fu di Jack Black), il bravissimo Lillo, alias Pasquale Petrolo (per questa occasione senza il compagno Greg). Ad accompagnarlo in questa divertente commedia che è soprattutto un grande omaggio alla musica, un cast di 25 performer, con 12 protagonisti under 14, selezionati tra i 90 allievi dell’Accademia Sistina.

La trama è molto divertente e parla di Dewey Finn, un musicista che viene cacciato dalla sua band perché troppo scalmanato, e, disperato per la mancanza di soldi, si spaccia per il nuovo supplente di una prestigiosa scuola.

Non sapendo ovviamente nulla di materie che non riguardino la musica, devia immediatamente le proprie lezioni in quella direzione, accorgendosi ben presto dell’enorme talento della propria classe. Con questa formerà una band e si iscriverà ad una imminente battaglia tra band.

Ma riuscirà a farlo di nascosto dalla Preside e dai genitori? Il musical ha debuttato il 6 dicembre 2015 a Broadway al Winter Garden Theatre dopo alcune anteprime, con la regia di Laurence Connor e coreografie di JoAnn M. Hunter, con Alex Brightman e Sierra Boggess nei panni rispettivamente di Dewey Finn e Rosalie Mullins, .

LO SPETTACOLO

Foto e video si riferiscono all’edizione 2018-2019 – Credits: Marco Rossi / Antonio Agostini

LA LOCANDINA

musiche di Andrew Lloyd Webber – liriche di Glenn Slater – testi di Julian Fellowes
tratto dal film della Paramount scritto da Mike White
scene Teresa Caruso – costumi Cecilia Betona
coreografie Roberto Croce – direzione musicale Emanuele Friello
disegno luci Daniele Ceprani – disegno fonico Enrico Porcelli

regia e adattamento italiano di Massimo Romeo Piparo

Lillo
nel ruolo di Dewey Finn

con
Vera Dragone / Preside Rosalie Mullins
e con
Matteo Guma / Ned Schneebly
Selene Demaria / Patty Di Marco

CAST TEEN
Orlando Avogrado di Collobiano / tastiera, Flavio Carbonetti, Giulia Carosi / basso, Riccardo Colanera,
Alessandro De Santis / batteria, Ginevra Di Legge, Alexandr Fomin / tastiera, Andrea Granata / chitarra,
Maria Chiara Iammarino, Elisa Marsella / basso, Francesca Mastrosimone, Martina Montanaro,
Massimo Perrone / batteria, Fatima Rosati, Maya Scaffai, Corrado Spaziani, Luca Szuflinski / chitarra.

ENSEMBLE
Massimiliano Carulli, Nico Di Crescenzo, Francesco Galuppi, Alessandro Lo Piccolo, Elena Mancuso, Francesco Miniaci, Sara Polvara, Gea Rambelli, Marco Rea, Fabrizio Scuderi, Elisa Siragusano, Matteo Volpotti

BAND (nelle date di Milano)
Emanuele Friello – direzione – tastiera 1
Feliciano Zacchia – tastiera 2 / assistente musicale
Bruno Marinucci – chitarra 1
Guerino Rondolone – basso
Valerio Lucantoni – batteria

DATE IN PROGRAMMA

Dal 2 al 3/11/2019

Assisi- Teatro Lyrick

Dal 9 al 10/11/2019

Trento- Auditorium S.Chiara

Dal 16 al 17/11/2019

Bologna – Teatro Europa Auditorium

Dal 21/11 all’8/12/2019

Milano – Teatro della Luna

Dal 13 al 15/12/2019

Reggio Emilia – Teatro Valli

21/12/2019

Brescia – Gran Teatro Morato

28/12/2019

Padova – Gran Teatro Geox

dal 3 al 7/1/2020

Imola- Teatro Stignani

Dall’11 al 12/1/2020

Bari – Teatro Team

SE SEI ROCK LO AMI. SE NON LO SEI, LO DIVENTI!

IL TEAM CREATIVO

Andrew Lloyd Webber
Musiche

Andrew Lloyd Webber ha scritto le musiche dei più famosi successi di Broadway di tutti i tempi – da Cats a Evita a The Phantom of the Opera – raccogliendo una lunga serie di riconoscimenti, tra cui il Cavalierato della Regina, sette Tony Awards, tre Grammy Awards, un Academy Award e il Kennedy Center Honors Award. Molte canzoni dei suoi musical hanno avuto grande popolarità anche fuori dal palco, e la sua compagnia di produzione teatrale, la Really Useful Group, è una delle più grandi compagnie operanti a Londra.

La biografia di Andrew

Tim Rice e Andrew Lloyd Webber s’incontrarono nel 1965. Andrew decise di abbandonare gli studi ad Oxford ed intraprendere il cammino della composizione musicale insieme a Tim.
Il primo musical “The likes of Us” fu un fallimento ma presto fu realizzato “Joseph and the Amazing Technicolor Dreamcoat”. Poi, nel 1971, venne “Jesus Christ Superstar” e nello stesso anno Andrew sposò Sarah Jane Hugill. Nel 1975, Andrew ed Alan Ayckbourn iniziarono a lavorare ad un nuovo musical “Jeeves”: lo spettacolo non fu un successo ed Andrew volle riformare la coppia creativa con Tim Rice. Alla fine del 1975 scrissero “Evita”. Il musical successivo fu “Cats” che Lloyd Webber trasse dal lavoro dello scrittore T. S. Eliot. Lo spettacolo, prodotto da Cameron Mackintosh, fu un successo incredibile è battè “A Chorus Line” sia come musical da più tempo in scena (record tutt’oggi imbattuto), sia per l’ammontare degli incassi al botteghino, decisamente incredibili.
“Cats” fece di Lloyd Webber un uomo ricco e famoso. La sua vena lo portò a scrivere un nuovo musical “Starlight Express” nel 1984: fu il musical più costoso mai prodotto. Nello stesso anno, Andrew divorziò dalla prima moglie e sposò la cantante Sarah Brightman. Il suo successivo lavoro, nel 1986, fu “The Phantom of the Opera”: quest’opera resta uno dei più famosi successi mondiali di Lloyd Webber.
Nel 1993 fu la volta del tragico, magnifico e pomposo, “Sunset Boulevard” che chiuse dopo pochi anni per la mancanza di una star protagonista. Nel 1997 Andrew fu investito del titolo di Baronetto.
Moltissimi sono i riconoscimenti e i premi da lui vinti: varie volte l’Academy Award, Tony Awards, Grammy Awards, Drama Desk Awards e Critic Circle Awards.

Da quando Sunset Boulevard con School Of Rock, Cats e The Phantom Of The Opera sono stati rappresentati insieme a Broadway all’inizio di quest’anno, Andrew Lloyd Webber è diventato l’unico a eguagliare il record stabilito nel 1953 da Rodgers e Hammerstein con quattro spettacoli a Broadway in concomitanza. Altri musical che ha composto includono Aspects Of Love, Joseph e Amazing Technicolor Dreamcoat, Jesus Christ Superstar, Evita e Love Never Dies.

La sua produzione di School Of Rock è il primo musical britannico ad aver debuttato in prima mondiale a Broadway. Ha co-prodotto i suoi show tra cui Cats e The Phantom Of The Opera e, come unico produttore, ha presentato l’innovativo Bombay Dreams con cui ha debuttato il compositore di Oscar Bollywood AR Rahman sul palcoscenico occidentale.

Altre produzioni includono lo spettacolo vincitore dell’Olivier Award Daisy Pulls It Off e La Bete, la produzione record al Palladium di The Sound Of Music e The Wizard of Oz.

Possiede sette teatri del West End tra cui il Theatre Royal Drury Lane, il Palladium e più recentemente il St James che ha riaperto quest’anno come The Other Palace come laboratorio per nuovi musical in fase di sviluppo a Londra.

Credendo nell’importanza della musica nell’educazione ha creato la Andrew Lloyd Webber Foundation, diventata una delle principali associazioni di beneficenza della Gran Bretagna a sostegno delle arti e della musica.

I suoi premi, sia come compositore che come produttore, comprendono sette Tonys, sette Oliviers, un Golden Globe, un Oscar, il Praemium Imperiale, il Richard Rodgers Award per l’Eccellenza nel Musical Theatre, una BASCA Fellowship, il Kennedy Center Honor e un Grammy per Best Contemporary Classical Composition for Requiem, la sua ambientazione della messa di Requiem in latino che contiene una delle sue composizioni più note, Pie Jesu.
È stato nominato cavaliere da Sua Maestà la Regina nel 1992 e Pari d’Inghilterra nel 1997.

Glenn Slater
Liriche

Glenn Slater è un paroliere americano che ha collaborato con Alan Menken e altri compositori di musical. Il suo primo lavoro con Alan Menken è stato scrivere i testi per il film Home on the Range nel 2004 e la produzione teatrale Sister Act the Musical (2006).

La biografia di Glenn

Ha scritto i testi per l'adattamento teatrale Disney La Sirenetta (2008), in sostituzione del paroliere originale del film d'animazione Howard Ashman, scomparso nel 1991. Ha anche lavorato con Menken nella nuova versione musical di Leap of Faith. Slater, insieme alla moglie Wendy Leigh Wilf, ha scritto il testo, la musica e le liriche del nuovo musical Beatsville prodotto al NAMT Festival of New Musicals nel 2008, a New York. È basato sul film di Roger Corman del 1959 A Bucket of Blood. Ha anche composto i testi e ha co-scritto le liriche per il grande musical di Andrew Lloyd Webber Love Never Dies, sequel del musical del 1986 di Lloyd Webber The Phantom of the Opera. Lo spettacolo è stato presentato nel West End nel marzo 2010. In aggiunta alla sua carriera di paroliere, Slater ha scritto i testi per le canzoni del 50 ° film d'animazione della Disney Tangled. Nel 2015 ha lavorato di nuovo con Andrew Lloyd Webber per il musical School of Rock e ha continuato il suo rapporto di lavoro con Alan Menken scrivendo testi per le canzoni di Galavant su ABC. Slater ha partecipato al BMI Musical Theatre Workshop ed è stato uno scrittore residente al Musical Theatreworks Ha ricevuto il Premio Kleban per i testi, il premio della Fondazione ASCAP Richard Rodgers New Horizons e il Jonathan Larson Award. È stato nominato per il Tony Award 2008 come miglior colonna sonora originale per La Sirenetta e ha ricevuto la sua seconda nomination nel 2011 per Sister Act. La sua terza nomination ai Tony è nel 2016 proprio per School of Rock. Ha vinto un Grammy Award nel 2012 nella categoria Best Song per la canzone I See The Light dal film d'animazione Tangled.

Julian Fellowes
Testo

Julian Fellowes ha vinto l’Oscar per la sceneggiatura del film Gosford Park , per la regia di Robert Altman. Sempre per lo stesso film venne candidato anche ai Golden Globe 2002 ed ai Premi BAFTA 2002.

La biografia di Julian

Ha scritto la serie di grande successo Downtown Abbey, venduta in 100 paesi, per la quale ha vinto anche un premio Emmy nel 2011, per la miglior sceneggiatura. Tra i film in cui compare come sceneggiatore ci sono titoli come La fiera della vanità (Vanity Fair), The Young Victoria, The Tourist, Titanic, regia di Jon Jones – miniserie TV (2012), Romeo and Juliet, regia di Carlo Carlei (2013), Mistero a Crooked House (Crooked House), Gli ultimi impegni sono stati una serie per la tv britannica (Il dottor Thorne, dall'omonimo romanzo di Trollope), una per quella americana (The gilded age, sul conflitto vecchi-nuovi ricchi nella New York 1880), e un romanzo a puntate stile Dickens su telefonino: Belgravia, ambientato nell'omonimo esclusivo quartiere londinese. Oltre a essere un celebre sceneggiatore, è anche uno dei più famosi attori britannici, coprotagonista, insieme con Jeremy Irons, di Il danno, al fianco di Pierce Brosnan in Tomorrow Never Dies e di Anthony Hopkins in Shadowlands. Vive in Inghilterra con la moglie Emma e il figlio Peregrine. E’ anche uno scrittore di successo: Snob è il suo primo romanzo e ha ottenuto uno straordinario successo di pubblico e di critica in Inghilterra.

Massimo Romeo Piparo
Adattamento e Regia

Massimo Romeo Piparo ha studiato Lettere Moderne presso l’Università di Messina. Dal 1989 è giornalista pubblicista e fino al ’94 collabora con la redazione Spettacoli del quotidiano “La Gazzetta del Sud” come critico musicale. Nell’anno Accademico 2006/2007 insegna “Istituzioni e tecniche di Regia” presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Messina. Nel 1995 è stato Direttore Artistico del Teatro Greco di Tindari.

La biografia di Massimo

Con quest’ultimo allestimento è riuscito a riportare sulle scene, a trent’anni dal film, Carl Anderson nel ruolo di Giuda, vantando tutt’oggi il record italiano del Musical più longevo coi suoi 20 anni di programmazione. Ha curato la traduzione in italiano e diretto l’edizione integrale del Musical My Fair Lady. Nel 2001 dirige il grande successo La Febbre Del Sabato Sera che ha registrato il record italiano di programmazione nello stesso teatro con 16 settimane consecutive al Nazionale di Milano, ed è stato lo spettacolo più visto della stagione 2002/2003 (fonte: Borsa Teatro del Giornale dello spettacolo). Nell’estate del 2002 ha inaugurato il Festival di Benevento Città Spettacolo diretto da Maurizio Costanzo con il musical Lady Day – La signora Billie Holiday, interpretato da Amii Stewart, di cui ha scritto il libretto originale. Dal 2000 al 2004 è il Direttore Artistico del Teatro Nazionale di Milano. Nel 2004 per la Ballandi Ent. è autore per il programma di Rai Uno, Stasera pago io – Revolution, condotto da Fiorello. Dal febbraio 2005 è autore e capo progetto delle tre edizioni di Ballando con le Stelle condotto da Milly Carlucci su Rai Uno. Nell’estate 2005 è direttore artistico e capo progetto della rassegna Garda che…Musical! e dello speciale in prima serata Garda on Broadway su Rai Due. Nel 2006 è Direttore Artistico e Autore per la Endemol Italia di Notti sul Ghiaccio condotto da Milly Carlucci su Rai Uno. Dal 2005 al 2007 Direttore Artistico del Teatro Stabile di Messina. Nel gennaio 2007 ha debuttato con il Musical di Cole Porter, Alta Societa’ interpretato da Vanessa Incontrada. Nell’estate 2007 è impegnato con il Festivalbar 2007 per Italia 1. Inoltre ha curato la direzione artistica, e ne è stato capo-progetto, di Miss Italia nel Mondo e Miss Italia 2007 per Raiuno. Dal Gennaio 2008 è consulente di Rai Uno per lo sviluppo e la creazione di nuovi format TV. La stagione teatrale 2008/2009 lo vede impegnato nella messinscena di due nuovi musical: Hairspray – grasso è bello, eletto a Londra e Broadway miglior musical dell’anno, e Cenerentola, con Roberta Lanfranchi e Antonio Cupo, con le straordinarie musiche e canzoni di Rodgers & Hammerstein. Nella stagione 2010/2011 riporta in scena nei maggiori teatri italiani – dopo 15 anni dalla prima rappresentazione italiana – lo storico musical Jesus Christ Superstar un grande successo di pubblico e critica, con Max Gazzè e Ivan Cattaneo nel ruolo di Erode, Matteo Becucci, Mario Venuti, Simona Bencini e Paride Acacia. Oltre al musical La Cage aux Folles, nella stagione 2011/2012, Massimo Romeo Piparo porta in Tour la commedia brillante Smetti di piangere Penelope!. Nello stesso anno è impegnato col Teatro Sistina di Roma per un riallestimento-colossal – in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia – della grande commedia musicale di Garinei & Giovannini Rinaldo in Campo con musiche di Domenico Modugno e interpreti Serena Autieri e Fabio Troiano. Nella stagione 2012/2013 Piparo dirige tre grandi musical: Il Vizietto – La Cage aux Folles con Enzo Iacchetti e Marco Columbro; My Fair Lady (in coproduzione con Il Sistina) con Vittoria Belvedere e Luca Ward; e The Full Monty con: (in ordine alfabetico) Paolo Calabresi, Gianni Fantoni, Sergio Muniz, Paolo Ruffini, Jacopo Sarno e Pietro Sermonti. Dal 2013 è il direttore artistico del Teatro Sistina di Roma. Nel 2014 firma la regia del musical Sette spose per sette fratelli con Flavio Montrucchio e Roberta Lanfranchi. Nel 2014 Massimo Romeo Piparo, dopo aver coinvolto alcuni anni prima Carl Anderson, dirige una versione evento di Jesus Christ Superstar con gli altri interpreti originali del film: Ted Neeley nel ruolo di Gesù, Yvonne Elliman (Maddalena) e Barry Dennen (Pilato) che sarà rappresentata anche all’Arena di Verona e applaudita da Tim Rice . Jesus Christ Superstar con Ted Neeley va in scena per un tour europeo in Olanda, Belgio e Italia, vincendo in Olanda il prestigioso World Musical Award. Ancora nel 2014 Piparo dirige il musical Tutti Insieme Appassionatamente con Luca Ward e Vittoria Belvedere e la commedia musicale prodotta dal Teatro Sistina Sistina Story, con Enrico Montesano e Pippo Baudo. Nel 2015, firma la regia e la traduzione italiana del musical Billy Elliot, con le musiche di Elton John e dirige la commedia musicale del Sistina Il Marchese del Grillo con Enrico Montesano. Nel 2016 cura la regia e dell’adattamento italiano del musical Evita con Malika Ayane. Nel 2017, su licenza di Music Theatre International, Piparo cura la regia e l’adattamento di Mamma Mia! in una nuovissima versione con la produzione Peeparrow e Teatro Sistina, che gira l’Italia con un tour estivo nelle location teatrali più suggestive e successivamente con un intenso tour invernale.

Emanuele Friello
Direzione musicale

Esperienza più che decennale in campo teatrale e televisivo. Inizia lo studio del pianoforte a 12 anni e pubblica il suo primo disco a 14 anni. Prosegue gli studi accademici conseguendo i diplomi in Composizione, Strumentazione per Banda e Musica Jazz presso il conservatorio “A.Casella” dell’Aquila, il diploma di specializzazione in Musicologia Afroamericana a Siena e la Laurea in DAMS presso l’Università “Tor Vergata” di Roma. Nel 1996 è fondatore e co-direttore con Paolo Damiani dell’orchestra IS Ensemble.

La biografia di Emanuele

Attivo come pianista e tastierista in ambiti jazz e pop, dal 2002 è direttore della Maurizio Rolli Big Band, orchestra con cui ha partecipato a diversi festival jazz italiani e con cui ha registrato Moodswings con la partecipazione di M. Manring, M. Stern, F. Bosso. Sempre nel 2002 ha vinto il primo premio al concorso annuale per composizioni jazz di Roccella Jonica. Dal ’98 inizia ad occuparsi di musical come assistente musicale, direttore, arrangiatore e compositore, prima con la Compagnia della Rancia (A Chorus Line, Le Notti di Cabiria, Hello Dolly, A Qualcuno Piace Caldo, Dance), poi a Londra con Fame, Cats e Saturday Night At The Movies, quindi con la Planet Musical di M. Piparo in La Febbre Del Sabato Sera, My Fair Lady, Nights On Broadway e Lady Day, di cui ha anche scritto le musiche originali. Ha collaborato con l’Artistica come Direttore Musicale per la versione italiana di Fame. Tra gli ultimi impegni televisivi Sabato Italiano (RAI 1, Tastiere), Garda… che Musical! (RAI 2, Consulenza ai testi, Direzione d’Orchestra, Arrangiamenti), Reality Circus (CANALE 5, Direzione d’Orchestra e Arrangiamenti), Notti sul Ghiaccio edizioni 2006 e 2007 (RAI 1, Direzione d’Orchestra e Arrangiamenti), Miss Italia nel Mondo (RAI 1, Direzione d’Orchestra e Arrangiamenti), Usa la Testa (RAI 1, Direzione d’Orchestra e Arrangiamenti), Stella Gemella (CANALE 5, Direzione d’Orchestra e Arrangiamenti). Ha tenuto corsi e seminari presso le Università di Roma “Tor Vergata” e di Messina come lecturer. Insegna regolarmente in diverse scuole italiane, in particolare a Milano e a Roma dove è docente di Storia del Musical, Repertorio Musical e Orchestrazione. Nel 2008 ha completato l’allestimento della versione italiana di Hairspray, prima in lingua non inglese, in qualità di Direttore Musicale, Orchestratore, Vocal Arranger e Supervisore degli Adattamenti delle canzoni. Nel 2009 è stato impegnato nell’allestimento di Cenerentola di Hammerstein & Rodgers che ha aperto la stagione al Teatro Smeraldo (Milano). Nel 2009 ha partecipato al tour italiano di Cats della compagnia della Rancia. Nella stagione 2010/2011 ha diretto l’Orchestra nel Musical Jesus Christ Superstar per la regia di Massimo Romeo Piparo. Inoltre: PETER PAN (Direzione Musicale; Il Sistina, 2011); IL VIZIETTO (Direzione Musicale, Arrangiamenti Aggiunti, Programmazioni Audio; Peeparrow 2011-2012); RINALDO IN CAMPO (Direzione Musicale, Orchestrazioni; Il Sistina, 2011 MY FAIR LADY (2012). Insegnante presso il Master di SONIC ARTS, Università di Roma ‘Tor Vergata’. Sue le Musiche originali della versione teatrale de IL MARCHESE DEL GRILLO, un grande successo di pubblico e critica, e le Direzioni Musicali di THE FULL MONTY, SISTINA STORY, TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE, BILLY ELLIOT, JESUS CHRIST SUPERSTAR e EVITA

Roberto Croce
Coreografie

Inizia da giovanissimo lo studio della danza e diventa ballerino in diverse produzioni televisive e teatrali, in particolare col maestro Gino Landi di cui dal 1988 diventerà stretto collaboratore. Partecipa quindi a diverse trasmissioni: Premiatissima, Risatissima, Bene Bravi Bis, Sandra Raimondo show e molte altre e poi collabora come assistente a Serata d’onore, Taormina arte, Uno su cento, Varietà, Fantastico, ecc.

La biografia di Roberto

Nel 1993 firma le coreografie di Bellezze al bagno per Heather Parisi e la regia di Landi, su Rete 4. Lo stesso anno le coreografie di 1, 2, 3, RAI su Rai1. Da qui inizia una importante carriera come coreografo e regista per la televisione: Numero Uno, Luna Park, Oggi sposi, Arrivano le nostre, Per tutta la vita, Sette per uno, Tutti pazzi per il musical, Miss Universo, Sanremo Estate, Napoli prima e dopo, Garda che musical, Miss Italia, I Raccomandati, David di Donatello, Ciack si canta, Sfilata d’amore e moda, Lo zecchino d’oro, Domenica in ecc. Numerosi anche i suoi lavori per il teatro: Il Paese dei campanelli, Cin-ci-là, Il Conte di Lussemburgo, Naked Boys Singing e per la Planet Musical Evita, My Fair Lady, Jesus Christ Superstar. Firma la regia anche del tour 2006 di Annalisa Minetti. Tra il 2011 e il 2012 cura la regia televisiva di I love Italy, Prix Italia, Un amico è così, Mi gioco la nonna, Il concerto di Natale, Una notte per Caruso, Napoli prima e dopo ed altro per la Rai e collabora di nuovo con Massimo Piparo per l’allestimento dei 15 anni di Jesus Christ Superstar, per la produzione del Sistina Rinaldo in campo e, per Peep Arrow, My Fair Lady. Nel 2013 cura la regia del Premio regia televisiva, Una notte per Caruso, Napoli prima e dopo, Concerto di Natale sempre per la Rai e, nel 2013-2014, Domenica in. Per Peep Arrow, nel 2013-2014, firma le coreografie degli spettacoli My Fair Lady, Sette spose per sette fratelli e Jesus Christ Superstar. Nel 2014 ancora per Peep Arrow Tutti Insieme Appassionatamente; nel 2015 Billy Elliot, Il Marchese Del Grillo e nel 2016 Evita. Nel 2015 firma la regia televisiva di Telethon e nel 2016 di Sogno Azzurro, Il Grande Match e ancora Napoli Prima e Dopo per Rai Uno.

Teresa Caruso
Scene

Dopo aver conseguito il diploma artistico si laurea in Architettura degli Interni presso L’Università degli studi di Roma La Sapienza con il massimo dei voti, si specializza in scenografia con un corso post laurea e comincia a lavorare in ambito cinematografico.

La biografia di Teresa

Prende parte come assistente arredatrice a diverse fiction (Mogli a pezzi, La ladra etc), come assistente scenografo per video musicali e pubblicità per i canali Fox, Fox Crime, Boing, spot per Mc Donald, come bozzettista e modellista per gli spot della Lancia Musa, Condorelli, Ris delitti imperfetti. In Teatro segue spettacoli come assistente scenografo: Killer Joe, Diario di un pazzo, Non abbiate paura, Immanuel Kant, Mettetevi nei miei panni, La Bisbetica domata, Intrappolati nella commedia, Raffaello e la leggenda della Fornarina, Riccardo III, Dr. Jekyll e Mr. Hyde, Dalla foglia alla voglia ed altri. Collabora alle produzioni Peep Arrow La cage aux folles e Smetti di piangere Penelope, e alle produzioni Sistina Rinaldo in campo e My Fair Lady. Firma le scenografie di The Full Monty, Sette spose per sette fratelli, Jesus Christ Superstar, Sistina Story Tutti insieme appassionatamente,Billy Elliot, Il Marchese del Grillo, Evita.

IL CAST

Lillo Petrolo
Dewey Finn

Nel 1991 fonda con Greg il gruppo rock demenziale Latte & i Suoi Derivati che in breve tempo arriva ad esibirsi nelle arene. Nel 1997 i due artisti entrano nel gruppo fondatore de Le Iene e, dopo tre anni consecutivi, continuano a collaborare con la trasmissione realizzando alcune serie di minifilm tra cui Arancia meccanica, Le Iene Anni’70, Ienissima. Il 2000 inizia con importanti esperienze: scrive e conduce con Greg il varietà televisivo Telenauta ‘69 (Italia 1), un omaggio in bianco e nero alla Tv degli anni ’60 con consensi di critica e di pubblico.

Leggi la Biografia completa >>

Vera Dragone
Preside Rosalie Mullins

Nasce a Catanzaro il 22 aprile 1987. Inizia a studiare canto e danza all’età di 8 anni, e, a 15 anni a frequenta i laboratori di teatro classico del suo liceo. Dopo la maturità classica frequenta a Roma l’Accademia Nazionale D’arte Drammatica Silvio D’Amico e interpreta il ruolo della figliastra in “sei personaggi in cerca d’autore” nel saggio di diploma diretto da Luca Ronconi ( 2010). Studia tra gli altri con Anna Marchesini , Eimuntas Nekrosius, Agusti Humet, Lilo Baur, Mario Ferrero, Max Farau, Michele Monetta, Nikolaj Karpov. Durante il periodo accademico viene diretta da Lorenzo Salveti ne “l’impresario delle Canarie” alla biennale di Venezia e da Valerio Binasco nello spettacolo “Frammenti”. È autrice attrice e regista del testo teatrale FOR(give)ME scelto per essere rappresentato all’art off Festival in Venezuela. Nel 2011 e nel 2013 interpreta il personaggio di Gisella Mittone nella fiction Rai “Questo nostro amore” , regia Luca Ribuoli . Interprete in varie fiction televisive ( La nuova squadra, Montalbano, Distretto di polizia,) al cinema recita nel remake dei fratelli Vanzina “L’ultima sfilata”. Co-Fondatrice e cantante del trio Ladyvette (2012/2016) partecipa con loro in qualità di cantante e attrice nei panni di sè stessa alla fiction Rai “Il paradiso delle signore”, diretta da Monica Vullo. Nel 2016 interpreta Anna Achmatova nello spetttacolo “Modigliani” insieme a Marco Bocci, regia di Angelo Longoni. Nel 2017 è diretta da Cristina Pezzoli nello spettacolo Love is Blonde , scritto da Argía Coppola in cui interpreta il ruolo protagonista di Marilyn Monroe (TPE Torino). Nel 2018 viene scelta da Miguel Angel Zotto, massimo interprete mondiale del tango argentino come attrice cantante e ballerina nello spettacolo “Historia de Astor” per il centenario dalla nascita di Astor Piazzolla. E’ interprete e co-produttrice insieme ad Alessandro Casella (Micca Club) dello spettacolo resident “Burlesque Club” al Salone Margherita di Roma. Nel 2019 interpreta Rosalie Mullins nel musical “School of Rock” al fianco di Lillo ( Lillo e Greg) diretta da Massimo Romeo Piparo.

Matteo Guma
Ned Schneebly

Nel 2012 si laurea con lode presso il Conservatorio di Musica “L. Refice” in “Jazz-Popular Music”. Studia canto moderno e musical theatre con Raffaella Misiti, Cinzia Spata e Annamaria Di Marco. In Conservatorio affronta anche un percorso di canto lirico studiando con la M° Silvia Ranalli ed il M° Vincenzo Di Betta. Studia arti performative e recitazione presso l’Accademia Europea di Arte Drammatica “Link Academy” conseguendo nel 2013, con il massimo dei voti, il diploma “LAMDA” Grade 8 in “Acting Solo” alla London Academy of Music and Dramatic Arts. Segue diversi stage di perfezionamento con Nicolaj Karpov, Maria Shmaevich, Alessandro Preziosi, Andrea Baracco e Silvio Peroni. Nel 2017 si laurea con lode in “Comunicazione e DAMS” presso la Link Campus University. In teatro lavora in spettacoli come “Don Giovanni” di Molière per la regia di Alessandro Preziosi; “La Vedova Scaltra” di Goldoni, per la regia di Gianluca Guidi; “Odissea” di Derek Walcott per la regia di Daniele Muratore e Vincenzo Manna; “Hansel e Gretel” per la regia di Vincenzo Manna; “Sogno di una Notte di Mezza Estate” per la regia di Andrea Baracco. Nel musical lavora in spettacoli come “Mamma Mia” per la regia di Massimo Romeo Piparo come sostituto di Paolo Conticini nel ruolo di Sam; “A.A.A. Cercasi Amore”(adattamento italiano di “Personal”) per la regia di Gianfranco Vergoni; “Aggiungi un Posto a Tavola” per la regia di Gianluca Guidi come sostituto di Guidi nel ruolo di Don Silvestro;“Jekyll & Hyde” di cui ne cura la regia; “The Rocky Horror Show” interpretando il ruolo di Eddie nella compagnia The Pillgreen Project; “La Minaccia dell’Erbaccia”(adattamento italiano di “Reefer Madness”) per la regia di A.E. Castellani; “All You Need is Love” per la regia di Cristian Ruiz. Vocalist e front man per diverse formazioni musicali, nel 2010 è cantante leader per il tour estivo del gruppo “ALTATENSIONE” Nomadi Official Tribute Band. Partecipa poi a vari progetti orchestrali come “West Side Story” per la direzione della M° Silvia Ranalli; “Le Ballate di Fabrizio De Andrè” e “Omaggio a Lucio Battisti” per la direzione del M° Stefano Caturelli.

Selene Demaria
Patty Di Marco

Nata a Bologna, coltiva fin da subito la sua passione per il teatro e a 16 anni inizia a studiare recitazione con la Compagnia del Teatro dell’Argine. Inizia a lavorare in stazioni radio regionali come Radiocittà Fujiko e Radio Nettuno. Si laurea nel 2012 in Scienze delle Comunicazioni presso l’Università di Bologna e nel 2015 si diploma con merito alla “Bernstein School of Musical Theater” di Bologna, dove ha l’onore di studiare con docenti internazionali tra cui Anne Marie Speed, Peter Barlow, Mary Hammond. Interpreta “Ellie” nel musical 70 volte 7, con la regia di Marisa della Pasqua. Interpreta Alcmena nell’ “Anfitrione” di Plauto per il festival Dionisiache 2017 e ritorna al musical interpretando Amy in “Company” con la regia di Saverio Marconi. Nel 2018 è Anja in “Otto in Buca” tratto da “Il giardino dei ciliegi” con la regia di Mercedes Martini prodotto da Fondazione Teatro Coccia. Al palcoscenico alterna il lavoro sul set: è una dei personaggi del film Caro Lucio ti scrivo, regia di Riccardo Marchesini prodotto da Giostra Film e ottiene un piccolo ruolo ne La Freccia del Tempo diretto da Carlo Sarti; protagonista di vari cortometraggi tra cui Velluto Bianco e Sottopelle, vincitore del “Best opera prima” al Ciudad de Mexico, al Five Continents International Festival e miglior film drammatico al Lake view International Film Festival. Lavora anche nel doppiaggio, prestando la propria voce cantata a cartoni animati.

IL CAST

Ensemble

Massimiliano Carulli

Nato a Pescara nel 1995, studia sin da piccolo danza, canto e recitazione presso varie scuole della provincia. Studia inoltre pianoforte e composizione organistica presso il conservatorio statale “Luisa D’Annunzio” di Pescara e musica d’insieme con il maestro Mike Applebaum. Nel 2015 partecipa a “MUSICAL- il concorso” vincendo una borsa di studio per la BSMT -Bernstein School of Musical Theater di Bologna sotto la direzione di Shawna Farrell. Sempre nel 2015 è nell’ensemble di “Sound of music” con la regia di Yan Duivendak. Nelle produzioni accademiche ricopre vari ruoli tra cui: Bobby in “Company” regia di Shawna Farrell; Bernardo in “West Side Story” regia di Gianni Marras e coreografie di Gillian Bruce ed Edward Bloom in “Big Fish” Con la regia di Saverio Marconi. Nel 2018 è Ale in “Countdown” di Mauro Simone prodotto da DNC; AMOS in “Big Fish” prodotto da Compagnia della Rancia e BSMT production con la regia di Saverio Marconi, coreo di Nadia Scherani, lavora in cast artistico per ArtSwiss ed è speaker/head Greater di FICO Eataly World, Bologna per Okay Group.

Nico Di Crescenzo

Nico Di Crescenzo nasce a Guardiagrele (CH) e all’età di 14 anni scopre la passione per il canto. Successivamente studia con i maestri Orlando Polidoro, Silvia Gavarotti e Carlo Napolitani. Oltre agli studi accademici approfondisce lo studio della recitazione partecipando a seminari tenuti da Danny Lemmo, Alessandro Prete, Michael Margotta. Diplomato all’Accademia Teatrale “Corrado Pani” e al corso di alta formazione Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini. Nel 2018 entra a fare parte del Cast di Billy Elliot il Musical prodotto da Peeparrow, regia di Massimo Romeo Piparo. Precedentemente lavora nelle seguenti produzioni: Il Borghese Gentiluomo (Maestro di Musica e Fauno) con Emilio Solfrizzi prodotto da Erretiteatro30 regia di Armando Pugliese. Il Grande Dittatore (Maresciallo Harring ) con Massimo Venturiello e Tosca prodotto da Società Per Attori regia di Massimo Venturiello e Giuseppe Marini. Aggiungi un Posto a Tavola Sesta edizione (Ensemble e Cover Toto e Crispino ) Compagnia dell’Alba regia e Coreografie riprodotte da Fabrizio Angelini. Sweeney Todd ( Ensemble e Cover Giudice Turpin) prodotto da BSMT e GLS Produzioni regia di Marco Simeoli, coreografie di Fabrizio Angelini e direzione musicale di Dino Scuderi. Georgie il musical e Raffaello e la leggenda della Fornarina regia di Marcello Sindici. Cantante per il tour di Antonella Ruggiero e Curro Savoy. Cantante solista per l’Orchestra Internazionale del Cinema.

Francesco Galuppi

Diplomato nel 2016 presso la BSMT (Berstein School of Musical Theatre) in teatro interpreta Willard Hewit in “Footloose” per la regia di Mauro Simone al teatro Duse di Bologna; in “The secret garden”, regia di Shawna Farrel, è Ben Weatherstaff; fa parte dell’ensemble in “Ragtime”, “Evita” e “Titanic” al teatro Comunale di Bologna sotto la regia di Gianni Marras e le coreografie di Gillian Bruce. Continua la propria esperienza lavorativa a Milano con la All Crazy-Soldout, portando in scena show per bambini interpretando vari ruoli nelle favole più amate. Nella scorsa stagione è Mr. Braithwaite nel musical “Billy Elliot” della Peeparrow Entertainment.

Alessandro Lo Piccolo

Nasce a Palermo il 23/01/1992. Si trasferisce a Roma a 19 anni, dove consegue il diploma in Musical Theatre presso l’accademia “ Musical Theatre Academy “, di Marco D. Bellucci. Durante gli anni di studio frequenta diversi stage di perfezionamento in recitazione, canto e danza con Paola Lavini e Franco Mannella a Roma, e con diverse star del West End a Londra, tra cui: Richard Jones , Jahrel Thomas , Summer Strallen e Jim Doubtfire . Ha recitato nel corto cinematografico “Stella Amore”, con Gaia De Laurentiis. Interpreta Turi ,nel tour nazionale dell’opera teatrale “Io non avevo mai deciso di volare” , di Pierpaolo Saraceno ,produzione Onirika del Sud Teatro. Attivo anche nel campo musicale, è stato corista ad Amici di Maria De Filippi , per Renato Zero , e per il famoso gruppo rock di fama internazionale The Foreshadowing , nell’album Second World. L’anno scorso ha debuttato nel musical “Billy Elliot”, prodotto dalla Peep Arrow Entertainment, come ensemble e cover di George,diretto da Massimo Romeo Piparo.

Elena Mancuso

Nata a Firenze nel 1986, si forma nella scuola di musical “Arteinscena” di Prato, diretta da S. Marchini e F. Miseria. Successivamente frequenta la scuola di musica “Jam Academy” di Lucca, per poi continuare con studi privati il proprio percorso di formazione in recitazione e canto. Tra alcuni lavori, si ricordano: “Ladies – La Commedia Musicale” e “Il Mio Gesù” di Beppe Dati. Dal 2015 al 2018 è nel cast artistico della rassegna di family show “C’era Una Volta Le Favole”, con la direzione artistica di Maurizio Colombi. Nel 2017 prende parte a “La Congiura, Firenze 1478” di Riz Ortolani, al Teatro dell’Opera di Firenze, con la regia di Sandro Querci. Sempre con la regia di Sandro Querci è nel cast delle opere musicali “Revival”, “La Pulce Nell’Orecchio” e “Il Barbiere di Siviglia”. Interpreta il triplice ruolo de La Sirenetta, Belle e Rapunzel nel musical “Disincantate! e Più Str0nze Del Reame” e attualmente è nel cast della versione ufficiale italiana di “School Of Rock – Il Musical”, con la regia di Massimo Romeo Piparo.

Francesco Miniaci

Nasce a Catanzaro e viene adottato dalla città capitolina per dedicarsi ad una formazione artistica particolare presso L’Accademia Internazionale del Musical fondata e diretta da Enrico Sortino, Matteo Montalto e Annalisa Cucchiara. Delle sue passioni, canto, danza e recitazioni ne fa un vero e proprio lavoro. Nonostante sia ancora agli inizi della sua carriera viene apprezzato per la presenza scenica e per le qualità bari-tenorili che lo contraddistinguono. Già a Catanzaro prende parte a numerose produzioni locali tra cui “Le sedie”, “Sogno di una notte di mezza estate” e “La bella e la bestia” per farsi poi strada, pian piano, nella capitale in diverse produzioni. Nel 2015 debutta nell’ensamble del musical “Georgie Il Musical” per la regia di Marcello Sindici presso il teatro Orione. Nel 2016 prende parte allo spettacolo “Nabucco” come Mimo per il Teatro dell’Opera di Roma presso le Terme di Caracalla. Nel 2017 interpreta Darryl F.Zanuck nel musical “La star” diretto da Michele di Francesco presso il teatro Ambra alla Garbatella. Nello stesso anno debutta nel ruolo del Conte Fersen nel musical “Lady Oscar-francois Versailles rock drama ” scritto e diretto da Andrea Palotto. Il suo talento gli dà la possibilità di sperimentare anche altre strade tanto da vederlo corista nell’opera “San Michele l’Angelo dell’Apocalisse” musiche e libretto di Simone Martino e Lorenzo Cioce per la regia di Andrea Palotto. Nel 2018 inizia la sua collaborazione con la produzione Peeparrow di Massimo Romeo Piparo nel musical “Billy Elliot”. Successivamente lascia l’Italia per approdare in Oman nello spettacolo “Gala zarzuela” al Royal Opera House con il tenore Placido Domingo. Collabora con la produzione il nuovo Sistina nella commedia musicale “Rugantino” di Garinei e Giovannini. Attualmente torna a collaborare con la produzione Peeparrow nel musical “School of rock” .

Sara Polvara

Nasce il 31/10/1990 a Milano. Nel 2013 si laurea in Comunicazione, Media e Pubblicità presso l’università IULM di Milano. Dopo la laurea lavora come assistente volontaria alla produzione per l’allestimento della commedia musicale “Cercasi Cenerentola” (Compagnia della Rancia – regia Saverio Marconi). Si diploma nel 2017 alla Scuola del Teatro musicale (STM) di Novara, con la direzione artistica di Marco Iacomelli. Nello stesso anno veste i panni di Lady McDuff in “Macbeth” (regia di Costanza Filaroni) ed entra a far parte del cast di “Albaluce il musical” (regia di Gioacchino Inzirillo). Interpreta Smitty in “How to succeed in business without really trying” (prodotto dalla STM di Novara per la regia di Francesco Marchesi e le coreografie di Ilaria Suss) alla prima edizione del Festival del teatro musicale al Teatro Coccia di Novara. Nel 2018 è ensemble e cover della mamma di Billy nel musical Billy Elliot, prodotto da PeepArrow con la regia di Massimo Romeo Piparo. Nel frattempo prosegue i suoi studi di danza con Ilaria Suss e di canto con Gianluca Sticotti.

Gea Rambelli

Nata a Ravenna nel 1995, si avvia alla danza fin dalla più tenera età, sotto la guida di Tiziana Bertè e successivamente di Michela Bulgarelli. Dal 2010 frequenta per quattro anni l’Accademia del Musical di Laura Ruocco. Diplomatasi al liceo classico, si trasferisce a Bologna per incominciare la Bernstein School of Musical Theater (BSMT) diretta da Shawna Farrell. Questo percorso triennale si conclude con la messa in scena di vari spettacoli, tra i quali Crazy For You, dove interpreta Irene Roth, per la regia di Mauro Simone e che vede protagonista il grande Manuel Frattini. Nel 2017 entra a far parte della Compagnia BIT di Torino, debuttando a Natale dello stesso anno con A Christmas Carol. Nel 2018 interpreta la strega Baswelia ne Il principe ranocchio della stessa compagnia. Nel frattempo partecipa a diverse masterclass tra cui corsi di doppiaggio tenuti da Roberto Chevalier e Davide Lepore. Nell’estate 2018 partecipa come voce solista ai concerti della 3MontiBand nella riviera romagnola. Inoltre affianca Barbara Corradini nella pièce Matemorfosi 46 all’interno del Festival della Filosofia di Modena. Nell’inverno 2018 partecipa nuovamente alla tournée nazionale di A Christmas Carol della compagnia BIT. Gennaio 2019 segna la sua entrata nel cast di School of Rock per la regia di Massimo Romeo Piparo, debuttando a Marzo dello stesso anno presso il Teatro Sistina di Roma.

Marco Rea

In TV “Un posto al sole”, ”Ho sposato uno sbirro 2″, “Rex 6”, “Delitto D’Antona”, “New School”, “The commedians” regia di L. Lucini. Al cinema “Confusi e felici” ,“Gli Ultimi saranno Ultimi” regia di M.Bruno, “Stai lontana da me” Regia di A. M. Federici. Nel Musical “Tutti insieme appassionatamente” regia di S.Marconi con M.Unziker e L. Ward, “Il Marchese del Grillo” Regia di M. R. Piparo con E. Montesano. Al fianco di G.Proietti in “Buonasera” e “Cavalli battaglia” Al Globe Theatre “Giulio Cesare” e “Re Lear” regia di D. Salvo. Nelle commedie musicali “Trasteverini” e “Fantasmi a Roma” diretti da F.Angelini. Con E. Brignano in “Rugantino” (andato in scena anche al Lin-coln Theatre Center di New York). Ospite nelle trasmissioni : “AMORE” con R. Carrà e “Music” con P.Bonolis. Negli spot: “Mozz. Francia”, “Grey scioglimacchia” regia di P.Genovese, “Rai Play” regia R. Grandi. Le sue velleità artistiche si trasferiscono anche oltreoceano portando con orgoglio la nostra cultura oltre i confini nazionali studiando Tap dance con i migliori coreografi: Barbara Duffy, Randy Skinner, Andrew Nemr, Derek Grant etc. Frequenta le classi di recitazione al Time Square Actor Center dirette da SUSAN BATSON. La sua esperienza americana, di contaminazioni e stili è pre-sente all’interno dei suoi lavori in tour nei teatri d’Italia. Cura le Coreografie di Tap Dance di “BILLY ELLIOT” regia M. R. Piparo , “Oscar del Musical” ,“Annie Jr”. CoAutore delle sue commedie “Please me racconti l’America” e di “Tutto dipende da me o quasi” per la regia di Paola Tiziana Cruciani. Insegna Tap Dance nelle accademia di tutta Italia e nell’accademia del Sistina diretta M. R. Piparo

Fabrizio Scuderi

Nasce a Catania il 04/06/1991. Nel 2010 consegue la maturità classica e si trasferisce a Roma dove si diploma all’Accademia d’Arte “Corrado Pani” studiando recitazione con Annabella Cerliani, Gianni Diotajuti, Alessandro Prete e Claudio Insegno; canto con Silvia Gavarotti e Vito Caporale; danza con Sara Greco; mimo con Cristina Barzi e doppiaggio con Francesca Draghetti. Continua i suoi studi di recitazione e regia con Carlo Ragone. Nel 2017 si diploma al corso biennale d’alta formazione “Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini”. Dal 2010 ad oggi ha lavorato in spettacoli quali: “RENT” il musical della Dafni Produzioni; “Aggiungi un Posto a Tavola” della Compagnia dell’Alba con la regia e le coreografie riprodotte da Fabrizio Angelini;“L’ultima notte” con la regia di Alessandro Prete; “Noi tre Italiani” di Massimo Simonini per la regia di Natalia Florenskaia; “Aladin e la lampada meravigliosa” con le musiche dei Pooh nel ruolo di Abù e “Pippi Calzelunghe” nel ruolo del ladro Bloom prodotti dalla Project Leader di Bruno Borraccini; “E Pinocchio prese il fucile” nel ruolo di Ciro un soldato palermitano e “ Pigmalione” nel ruolo di Pigmalione per la regia di Massimo Venturiello; interpreta il Merlo in “Chantecler” di Edmond Rostand con la regia di Armando Pugliese; “ La classe” con la regia di Giuseppe Marini; “ Tempo diVerso ” di Maria Letizia Gorga; “Le Cognate” di Michel Tremblay nel ruolo femminile di Verrette con la regia di Veronica Cruciani.

Elisa Siragusano

Nata a Roma nel 1984, Si forma come cantante con il m° Francesco Angotti presso la Ro.Gi music School di Roma (dove studia anche lettura della musica, teoria ed armonia), e con il M° Timothy Martin ed il M°Patricia Hernandez. Studia danza moderna con il m°Michele Oliva e Tap con il M° Marco Rea. Cantautrice, attrice e doppiatrice cantante per Disney, produzioni Netflix e 20th Century Fox in film per il cinema, cartoni animati e serie tv tra cui La bella e la bestia, Il libro della vita (Maria), Sofia la principessa (Mulan, Carol, Gwen), She-Ra e le principesse guerriere (sigla), Liv e Maddie (Liv), Phineas e Ferb (Candace), Crazy Ex girlfriend (vari ruoli), Marco e Star contro le forze del male (Star). In teatro è Miss Bumble e Beth in Oliver Twist per la regia di Pino Cormani, Miss Braithwaite in Billy Elliot (Massimo Romeo Piparo), Jago in Aladin, la magia del Musical, Carlotta Giudicelli in Il fantasma dell’opera (prod. PHE, 2011). Corista per il programma TV Amici di Maria De Filippi e Frontgirl della band Lilith, prodotta da La stanza nascosta Records.

Matteo Volpotti

Nasce a Gubbio (PG) il 17 maggio 1991. Diplomato al Liceo Scientifico di Gualdo Tadino, si trasferisce a Roma nel 2010. Si diploma in canto jazz alla “Music Academy Roma”, in teatro musicale al “LIM – Laboratorio Italiano di musical” diretto da Cesare Vangeli, ed è laureando all’ Università “La Sapienza” di Roma in Arti e Scienze dello Spettacolo (DASS). Inizia giovanissimo lo studio della chitarra con i Maestri Fabrizio Marsili e Miki Piperno. Nel 2016 fonda la Compagnia DiciannoveeVenti insieme a 4 colleghi. All’attivo ha prodotto 4 commedie di cui è anche interprete: l’ultima in ordine cronologico è “Operazione Balena” di Gianfranco Vergoni, diretta da Marco Simeoli, la quale ha aperto la stagione 2018/2019 del Teatro de Servi. E’ protagonista con Elena Nieri di Dialogo, diretto da Mauro Simone, con le musiche di Luca Tudisca e dialoghi di Elisabetta Tulli. Fra i lavori più importanti nel teatro musicale figura come Mark in “Rent” diretto da Gisella Calì, “Canterville”, diretto da Marco Simeoli, “Chess” diretto da Giancarlo Nicoletti, “Francesco De Paula l’Opera” diretto da Marco Simeoli, “Cercasi Violetta” diretto da Marco Simeoli, “Canto di Natale” diretto da Daniele Derogatis. E’ stato regista di “Me la prendo comoda” commedia prodotta dalla sua Compagnia. E’ autore delle musiche di “Face”, musical che ha debuttato a Fabriano nel 2013. Nel 2019 viene selezionato dalla Peeparrow per far parte del cast italiano di “School of Rock” con Lillo per la regia di Massimo Romeo Piparo.

IL CAST TEEN

Orlando Avogadro Di Collobiano
Tastiera

Flavio Carbonetti
Basso

Giulia Carosi
Basso

Riccardo Colanera
Batteria

Alessandro De Santis
Batteria

Ginevra Di Legge
Tastiera

Alexandr Fomin
Tastiera

Andrea Granata
Chitarra

Maria Chiara Iammarino
Basso

Elisa Marsella
Basso

Francesca Mastrosimone
Batteria

Martina Montanaro
Batteria

Massimo Perrone
Batteria

Fatima Rosati
Chitarra

Maya Scaffai
Chitarra

Corrado Spaziani
Chitarra

Luca Szuflinski
Chitarra

LA BAND

Emanuele Friello
Direzione – Tastiera 1

Esperienza più che decennale in campo teatrale e televisivo. Inizia lo studio del pianoforte a 12 anni e pubblica il suo primo disco a 14 anni. Prosegue gli studi accademici conseguendo i diplomi in Composizione, Strumentazione per Banda e Musica Jazz presso il conservatorio “A.Casella” dell’Aquila, il diploma di specializzazione in Musicologia Afroamericana a Siena e la Laurea in DAMS presso l’Università “Tor Vergata” di Roma. Nel 1996 è fondatore e co-direttore con Paolo Damiani dell’orchestra IS Ensemble.

Leggi tutto

Attivo come pianista e tastierista in ambiti jazz e pop, dal 2002 è direttore della Maurizio Rolli Big Band, orchestra con cui ha partecipato a diversi festival jazz italiani e con cui ha registrato Moodswings con la partecipazione di M. Manring, M. Stern, F. Bosso. Sempre nel 2002 ha vinto il primo premio al concorso annuale per composizioni jazz di Roccella Jonica. Dal ’98 inizia ad occuparsi di musical come assistente musicale, direttore, arrangiatore e compositore, prima con la Compagnia della Rancia (A Chorus Line, Le Notti di Cabiria, Hello Dolly, A Qualcuno Piace Caldo, Dance), poi a Londra con Fame, Cats e Saturday Night At The Movies, quindi con la Planet Musical di M. Piparo in La Febbre Del Sabato Sera, My Fair Lady, Nights On Broadway e Lady Day, di cui ha anche scritto le musiche originali. Ha collaborato con l’Artistica come Direttore Musicale per la versione italiana di Fame. Tra gli ultimi impegni televisivi Sabato Italiano (RAI 1, Tastiere), Garda… che Musical! (RAI 2, Consulenza ai testi, Direzione d’Orchestra, Arrangiamenti), Reality Circus (CANALE 5, Direzione d’Orchestra e Arrangiamenti), Notti sul Ghiaccio edizioni 2006 e 2007 (RAI 1, Direzione d’Orchestra e Arrangiamenti), Miss Italia nel Mondo (RAI 1, Direzione d’Orchestra e Arrangiamenti), Usa la Testa (RAI 1, Direzione d’Orchestra e Arrangiamenti), Stella Gemella (CANALE 5, Direzione d’Orchestra e Arrangiamenti). Ha tenuto corsi e seminari presso le Università di Roma “Tor Vergata” e di Messina come lecturer. Insegna regolarmente in diverse scuole italiane, in particolare a Milano e a Roma dove è docente di Storia del Musical, Repertorio Musical e Orchestrazione. Nel 2008 ha completato l’allestimento della versione italiana di Hairspray, prima in lingua non inglese, in qualità di Direttore Musicale, Orchestratore, Vocal Arranger e Supervisore degli Adattamenti delle canzoni. Nel 2009 è stato impegnato nell’allestimento di Cenerentola di Hammerstein & Rodgers che ha aperto la stagione al Teatro Smeraldo (Milano). Nel 2009 ha partecipato al tour italiano di Cats della compagnia della Rancia. Nella stagione 2010/2011 ha diretto l’Orchestra nel Musical Jesus Christ Superstar per la regia di Massimo Romeo Piparo. Inoltre: PETER PAN (Direzione Musicale; Il Sistina, 2011); IL VIZIETTO (Direzione Musicale, Arrangiamenti Aggiunti, Programmazioni Audio; Peeparrow 2011-2012); RINALDO IN CAMPO (Direzione Musicale, Orchestrazioni; Il Sistina, 2011 MY FAIR LADY (2012). Insegnante presso il Master di SONIC ARTS, Università di Roma ‘Tor Vergata’. Sue le Musiche originali della versione teatrale de IL MARCHESE DEL GRILLO, un grande successo di pubblico e critica, e le Direzioni Musicali di THE FULL MONTY, SISTINA STORY, TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE, BILLY ELLIOT, JESUS CHRIST SUPERSTAR e EVITA

Feliciano Zacchia
Tastiera 2 – Assistente Musicale

Pianista, tastierista, compositore e arrangiatore. Di formazione classica si specializza nel jazz e negli stili angloamericani. Tra gli ultimi lavori per il teatro compone le musiche originali del musicalshow HelloKittyLive Fashion&Friends tutt’ora in Tour mondiale. Sound engineer e produttore per l’etichetta B2S. Fondatore del Music Performance Institute Sonus Factory, è docente di Pianoforte, Arrangiamento e Composizione per i corsi universitari di Bachelor of Arts in Popular Music a certificazione britannica. È inoltre consulente editoriale per la collana AudioPro delle Edizioni Curci.

Bruno Marinucci
Chitarra 1

Chitarrista/Compositore/Arrangiatore ha collaborato o collabora in Tv, live o studio con Bill Evans, Randy Brecker, Seamus Blake, Universal Music, Amedeo Minghi, Bungaro, Anna Proclemer, Valeria Moriconi, Dario Cassini, Francesco Montanari, l’orchestra del Maestro Renato Serio con la quale ha collaborato con Dionne Warwik, Anastacia, Michael Bolton, Patti Smith, Annie Lennox, Mick Hucknall, NOA, Dee Dee Bridgewather, Miriam Makeba, Skin, Lauryn Hill, Khaled, Solomon Burke, Dolores O’Riordan, Gipsy Kings, Loreena McKennitt, RON, Pino Daniele, Renato Zero e molti altri.

Leggi tutto

Autore di colonne sonore per RAI Radio e Tv, Minimum Fax, Atecap, Cifa, e Assobeton. Nel novembre 2009 è uscito il suo primo disco da leader: BRUNO MARINUCCI TRIO with BILL EVANS and RANDY BRECKER - NAL TARAHARA edito da RAI TRADE e Videoradio. Nell’aprile del 2016 è uscito il primo album del trio del quale fa parte: BUTTERFLY VERTIGO TREATMENT edito da AlfaMusic. Nel 2018 la FM records ha pubblicato il secondo album del trio BUTTERFLY intitolato AFTERNOON Intervistato e recensito dalle riviste musicali Gutar Club, Jam, Chitarre, Strumenti Musicali, Rockerilla, Drum Club, Batteria e Percussioni, Dolomiten Magazine.

Guerino Rondolone
Basso

Nato in Abruzzo si trasferisce a Roma nel 2001 dove studia contrabbasso presso il conservatorio L.Refice di Frosinone e basso elettrico presso il Saint Louis college of music, inizia da subito collaborazioni con molti musicisti della scena capitolina in ambito jazz e pop/rock, inoltre suona da svariati anni con Rocco Papaleo, Neri Marcorè e molti altri.

Valerio Lucantoni
Batteria

Valerio Lucantoni è un batterista, compositore e arrangiatore nato a Roma il 28/03/1988. Ha completato gli studi con alcuni dei più grandi batteristi internazionali e italiani come Virgil Donati (che lo annovera esplicitamente tra i migliori talenti emergenti), Antonio Sanchez, Davide Pettirossi e Cristiano Micalizzi. Si è classifcato primo al Croatia Drum Camp 2011 vincendo una borsa di studio per il Drummer Collective di New York, ottenendo la Letter of Completion of 3 – Week Intensive Program.

Leggi tutto

Appassionato studioso di teoria e armonia musicale, Valerio è compositore, arrangiatore e performer del progetto The Wormhole Experience, con il quale nel 2016 ha pubblicato il suo primo disco Perseverance che ha ottenuto un ampio riconoscimento su un panorama d'ascolto internazionale. Ha collaborato con numerosi artisti italiani tra cui Federica Carta, Enrica Tara (finalista X Factor 9) e molti altri.

CONTATTI

PEEP ARROW ENTERTAINMENT S.r.l
sede legale: Piazzale Clodio 13 – 00195 Roma
Tel 06-39745568 Fax 06-39734293

PRODUZIONE
info@peeparrow.com

COORDINAMENTO E ORGANIZZAZIONE GENERALE
produzione@peeparrow.com

MARKETING E COMUNICAZIONE
marketing@peeparrow.com

UFFICIO STAMPA
federicafresacomunicazione@gmail.com